A completamento dell’incontro sull’insegnamento dell’italiano in Norvegia  riportiamo qui i requisiti necessari per iscriversi all’università in Norvegia. 

1)  “Generell studiekompetanse”, competenze di base che si possono documentare tramite:
  • 3 anni di scuola superiore (videregående skole in Norvegia)
  • Yrkesfag med påbygging (diploma professionale con anno integrativo, in Norvegia)
  • Titolo di istruzione superiore anche ottenuto all’estero (con valore equipollente)
  • Altri modi: https://www.uio.no/studier/opptak/gsk/
2) Conoscenza della lingua norvegese al livello B2 documentabile tramite:
  • Bergens test. Esistono numerose scuole private (e a pagamento) che offrono corsi di norvegese e che preparano a questo esame. I corsi non sono obbligatori e ci si può benissimo preparare da soli pagando solo le spese relative all’esame. Gli esami si svolgono presso le sedi autorizzate.
  • Norsk nivå 3. La certificazione del livello 3 di lingua norvegese si può ottenere facendo i corsi in scuole private e all’università.

L’opzione più economica è quella di presentarsi all’esame (di norsk nivå 3) per videregående skole come privatista: https://www.udir.no/eksamen-og-prover/eksamen/ta-fag-som-privatist/

Requisiti per iscriversi ai corsi per l’insegnamento

In particolare, per iscriversi ai corsi di PPU (Praktisk-Pedagogisk utdanning) che è il titolo qualificante per l’insegnamento, e che permette di ottenere le qualifiche formali per insegnare nelle scuole norvegesi, occorre dimostrare di avere i seguenti requisiti:

Le scadenze per fare domanda sono:

  • 15 aprile per il PPU heltid (2 semestri)- inizio corsi ad  agosto 2017
  • 15 ottobre per il PPU deltid (3 semstri)- inizio corsi a gennaio 2018

Al momento non si sa se il corso di didattica dell’italiano verrà offerto da agosto (tempo pieno) o da gennaio (tempo parziale), ma sarebbe bene segnalare l’interesse da subito trattandosi di una lingua non molto « frequente » e quindi di un corso che si offre solo su richiesta.

Per avere informazioni sul PPU presso l’università di Oslo – se i crediti del singolo (inviando documentazione) siano sufficienti oppure se la documentazione del livello di norvegese è quella accettata dall’università – si consiglia di mandare un messaggio a ppu-opptak@ils.uio.no.

Dal 2016 all’Università di Bergen il PPU in italiano è attivo ad anni alterni (per i requisiti si veda: http://www.uib.no/hf/84782/ppu-i-spr%C3%A5kfag-historie-religionsvitskap-og-filosofi-fagkrav).

Cambiamenti nell’offerta della didattica dell’italiano nel programma di PPU (Praktisk Pedagogisk Utdanning) presso l’istituto per la formazione degli insegnanti (Institutt for lærerutdanning og skoleforskning, UiO), Università di Oslo.

A partire da agosto 2018 la didattica dell’italiano verrà offerta solo nel corso PPU-HELTID (søknadsfrist 15.04 – inizio corsi ad agosto).

Dall’anno 2017 si aprono le iscrizioni alla didattica dell’italiano solo per il PPU-HELTID (søknadsfrist 15.04.17 – inizio corsi ad agosto). Questo significa che le didattiche delle lingue ”frequenti” (francese, spagnolo e tedesco) vengono offerte sia nel PPU-HELTID che nel DELTID, mentre le didattiche delle lingue “meno frequenti” (italiano, giapponese, cinese e russo) solo nel PPU-HELTID.

Si ricorda che il PPU-DELTID si svolge su 3 semestri e con lezioni in orario serale, mentre il PPU-HELTID si svolge su 2 semestri con lezioni in orario diurno (8-16), e non permette dunque di combinare studio e lavoro nelle ore diurne.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail